Condividi

di Beppe Grillo – Prima settimana di questo 2022. Come ogni domenica rivediamo insieme i post di questi 7 giorni appena trascorsi:

L’industria alimentare utilizza oltre il 70% dell’acqua mondiale. Allo stesso tempo 3,6 miliardi di persone hanno un accesso inadeguato all’acqua per almeno un mese all’anno. Se continuiamo di questo passo, come già annunciato dall’Onu, la siccità sarà “la prossima pandemia”. Ecco i dati allarmanti.

Paul Dirac è stato uno dei più grandi fisici del XX secolo. Pioniere della teoria quantistica, che ha plasmato il nostro mondo moderno, Dirac era un genio quando si trattava di pensiero analitico. Ma quando i suoi colleghi gli hanno chiesto un consiglio, il suo segreto per il successo non aveva nulla a che fare con il metodo scientifico tradizionale: lasciati guidare, disse loro Dirac, “dalle tue emozioni”. Ecco perchè.

Gli edifici e le costruzioni sono responsabili del 39% delle emissioni antropogeniche di anidride carbonica e ben il 21% di tali emissioni proviene solo dalla produzione di acciaio e cemento. La costruzione utilizza anche grandi quantità di risorse naturali e inoltre, mano che la popolazione mondiale cresce più velocemente e diventa più ricca, avremo bisogno di molte più case. In questo quadro così drammatico, i funghi possono essere la soluzione.

Vi sono prove crescenti dell’efficacia della musica, in particolare della Sonata per due pianoforti in Re maggiore (K448) di Mozart, nel ridurre l’attività cerebrale epilettica. Un recente studio ha scoperto il motivo.

“La crisi della catena di approvvigionamento provocata dalla pandemia potrebbe durare per molti altri mesi e anche fino a due anni”, é l’allarme lanciato da alcuni economisti ed esperti del settore. Ecco cosa sta succedendo.

Qual è l’impatto dell’Intelligenza artificiale sulla nostra vita? Che opinioni abbiamo a riguardo? E cosa ci aspettiamo dal futuro? Migliorerà la nostra vita o la peggiorerà? Ecco i risultati di un recente sondaggio. 

La settimana si è conclusa con una mia riflessione su quello che stiamo vivendo. Si avvicina il secondo anniversario della pandemia ed è tempo di fare un bilancio. Ecco la mia.

Che sia una domenica serena per tutti voi.

B.

image_pdfScarica la pagina in PDFimage_printStampa la pagina