I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [Leggi i dettagli] [OK]

Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

20 maggio: Marcia Perugia Assisi per il #RedditoDiCittadinanza

  • 139


marciaperugiassisi.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Il 20 maggio alle ore 11.30 partiremo dalla Basilica di San Pietro di Perugia, passando da Bastia Umbra, per arrivare alla Basilica Santa Maria degli Angeli di Assisi. Dopo la marcia del 2015 vi aspettiamo anche quest'anno per la marcia Perugia-Assisi per il Reddito di Cittadinanza! E' la massima priorità per gli italiani e vogliamo ricordarlo con una grande manifestazione pacifica: Nessuno Deve Rimanere Indietro. Cammineremo insieme per circa 19 chilometri perchè il Reddito di Cittadinanza è la priorità per il Paese, l'unico modo per liberare le persone dalla miseria e restituire loro la dignità. Il governo attuale ignora milioni di famiglie in difficoltà e l’unico obiettivo dei partiti è arrivare a settembre per prendersi una pensione privilegiata dopo aver lavorato solo 4 anni, 6 mesi ed 1 giorno. Degli italiani se ne fregano.

Nel nostro Paese milioni di pensionati sopravvivono con pensioni da fame inferiori ai 500 euro (26% delle pensioni erogate dall’Inps); migliaia di persone, soprattutto giovani, sono costrette ad emigrare alla ricerca di un futuro (115.000 nel solo 2016). La disoccupazione è alle stelle, soprattutto quella giovanile. La povertà è ai massimi storici anche per la mancanza di lavoro (il 28,9% dei residenti in Italia sono a rischio povertà. Un cittadino su due se parliamo del Sud). Abbiamo avuto e abbiamo un Governo PD incapace, fallimentare. Anziché investire i soldi delle tasse dei cittadini in politiche serie per creare occupazione e di sostegno al reddito, sono stati sperperati o per fini elettorali o per regalarli alle banche. Siamo davanti a un disastro sociale, ed è ora di porre rimedio riattivando l'economia e puntando alla creazione di nuova occupazione.

Il primo passo nella giusta direzione è il Reddito di Cittadinanza del MoVimento 5 Stelle, che:

1) prevede un sostegno al reddito condizionato alla formazione e al reinserimento nel mondo del lavoro e al rispetto di determinati obblighi (es: rendersi subito disponibile a lavorare, attivarsi nella ricerca attiva di un lavoro, offrire un piccolo contributo in favore della collettività in base alle proprie competenze, non rifiutare più di 3 proposte di lavoro, ecc.);

2) rappresenta una vera e propria manovra economica che contribuisce a far aumentare i consumi dei beni primari, e con essi, i profitti delle aziende. Aziende che, grazie alla ripresa delle proprie vendite, potranno assumere lavoratori, rimettendo in moto l’economia reale del Paese, non quella virtuale della banche;

3) prevede l'introduzione di un salario minimo orario;

4) prevede l’implementazione delle politiche attive del lavoro, il rafforzamento dei Centri per l’impiego e la promozione di nuova impresa destinando importanti risorse economiche anche per le start up innovative.

Per fare ciò, sono necessari 17 miliardi di euro (14,9 per il sostegno al reddito e 2,1 per la creazione di nuova impresa e per il rafforzamento dei Centri per l’impiego), ovvero, soltanto il 2% della spesa dello Stato. Le coperture ci sono e sono state in più occasioni dichiarate ammissibili dalle commissioni bilancio di Camera e Senato. I soldi ci sono se c’è la volontà politica. L'ultimo salvataggio delle banche e di Monte dei Paschi di Siena, fatto dal Pd, è costato 20 miliardi di euro. Per il Movimento 5 Stelle i cittadini italiani sono più importanti delle banche.

Se anche tu la pensi così, ti aspettiamo a Perugia. Invitiamo a partecipare tutti coloro che pensano che la dignità delle persone venga prima di tutto. Il Reddito di Cittadinanza è una battaglia che sta portando avanti il MoVimento 5 Stelle, ma è prima di tutto una battaglia di civiltà: in Europa le uniche due nazioni a non averlo sono l'Italia e la Grecia. Sarà una marcia pacifica e gioiosa dove tutti diremo insieme: NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO!

Mappa della Marcia Perugia Assisi per il Reddito di Cittadinanza

Di seguito le info logistiche (a breve sarà attivo un sito per gli aggiornamenti):
ARRIVO VIA TRENO
Si scende alla stazione centrale FS di Perugia (Fontivegge) per poi dirigersi al Minimetrò, stazione Fontivegge, e salire fin verso il terminal centro storico, denominato 'Pincetto'. Qui si esce e, a piedi, si raggiungono i Giardini del Frontone, distanti km 1 dal terminal.
RITORNO VIA TRENO
Collegamenti da Assisi per Roma (h 16.24, 16.49, 18.27, 18.46, 19.17, 20.41, 21.08), Napoli (h 16.24, 16.49, 18.27), Firenze (h 16.27, 17.21, 19.17), Milano (h 16.27, 17.21, 20.51), Ancona (h 16.49, 18.27) Perugia (16.27, 17.21, 19.17).
La stazione ferroviaria di Assisi è distante mt. 750 c.a dall'area di arrivo della marcia.
VIA PULLMAN
Provenendo dalla A/1 o dalla E/45, bisogna obbligatoriamente svoltare all'uscita 'Perugia-Piscille' del raccordo Perugia-Bettolle. Si prosegue fino all'incrocio tra Borgo XX Giugno e Via Romana: qui i partecipanti potranno scendere. I pullman ripartiranno alla volta di Assisi per sostare in stalli su Assisi-S.M. degli Angeli in 3 diversi parcheggi in base alle Regioni di provenienza dei bus. Sarà in questi parcheggi che i pullman aspetteranno i propri passeggeri. I partecipanti alla Marcia, arrivati a Perugia in bus, dovranno recarsi a fine marcia autonomamente a piedi dalla Basilica Santa Maria degli Angeli di Assisi (punto di arrivo della marcia) al parcheggio del loro pullman in base alle regioni di provenienza del bus. (Conformemente alle disposizioni della Polizia Municipale, lo scarico dei partecipanti via pullman su Perugia non deve oltrepassare le ore 10.30. I pullman che giungessero oltre tale orario dovranno, percorrendo la E45, uscire a Perugia-Ponte S. Giovanni e ivi scaricare i partecipanti al fine di raccordarli con quelli provenienti dal centro città e diretti ad Assisi. Tempo limite di arrivo a Perugia-Ponte San Giovanni: 11.30)
SERVIZIO DISABILI
È previsto un servizio navetta per persone con disabilità.
- Una navetta seguirà tutta la marcia in caso vi fosse una qualsiasi necessità per il disabile durante il percorso.
- L'altra navetta riporterà il disabile da Assisi (punto di fine marcia) a Perugia. Questa navetta accessibile anche alle persone con disabilità sarà proprio a lato alla stazione ferroviaria di Assisi in via G. Carducci.
(Ci saranno inoltre in zona volontari e attivisti a disposizione per qualsiasi informazione)
Per informazioni scrivici a m5s.marciardc2017@gmail.com

VIA AUTO
Provenendo dalla A/1 o dalla E/45, uscita 'Perugia-Piscille' del raccordo autostradale Perugia-Bettolle.
Si prosegue fino all'incrocio tra Borgo XX Giugno e Via Romana: qui i partecipanti potranno scendere.
Parcheggio auto (a pagamento) piazzale Europa, Perugia. Per camper: piazzale del Bove, Perugia.




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

25 Apr 2017, 10:43 | Scrivi | Commenti (139) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: Assisi, M5S, marcia per il Reddito di Cittadinanza, marcia Perugia Assisi, MoVimento 5 Stelle, Perugia, reddito di cittadinanza



#VeritàSulleONG

  • 181

orfeorispondi.jpg

di Laura Ferrara, Efdd - MoVimento 5 Stelle Europa

Vogliamo tutta la verità sul ruolo delle Ong nelle operazioni di salvataggio dei migranti nel Mar Mediterraneo. Non vogliamo fare di tutt'erba un fascio, vogliamo chiarezza e trasparenza, anche a tutela del lavoro di quelle ONG che da anni contribuiscono con sacrificio e dedizione a salvare vite umane nel Mediterraneo.

 
(continua...)

24 Apr 2017, 17:46 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (181)

Il #ProgrammaAgricoltura del MoVimento 5 Stelle

  • 162

agri.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Oggi iniziamo a parlare del Programma Agricoltura del MoVimento 5 Stelle. A partire da domani sul blog si alterneranno esperti per affrontare le tematiche più importanti e urgenti. La votazione si terrà la prossima settimana. L’agricoltura rappresenta uno dei settori più promettenti dell’economia italiana con un contributo del 2.1% al Pil nazionale. Il suo peso si è ridotto rispetto a qualche decennio fa, ma rileviamo un dato interessante: le imprese agricole aperte nel 2016 rappresentano il 10% del totale delle aziende del settore. Nell'ultimo anno l’agricoltura si è collocata al secondo posto, dopo il commercio al dettaglio, nella top five dei settori preferiti dai giovani imprenditori.

 
(continua...)

24 Apr 2017, 17:40 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (162)

L'ignoranza di Saviano

  • 297

savianodimaio.jpg

di Luigi Di Maio

Saviano parla per sentito dire. Affronta il tema dei migranti come se fosse una sceneggiatura per una serie di successo, non per quello che è, ossia un problema serio che costa migliaia di vite umane ogni anno. Ci sono alcuni dati che non possono essere ignorati se vogliamo parlare con cognizione di causa della questione.

 
(continua...)

23 Apr 2017, 17:50 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (297)

Petrolio in Basilicata, bugie dell’Eni sullo sversamento nei fiumi

  • 62

pertusillo.jpg

di Gianni Girotto



Sversamento di petrolio e altri agenti chimici inquinanti nelle acque attorno all'area industriale di Viggiano in Basilicata hanno portato a tre mesi di chiusura del Centro Olio Val D'Agri (Cova) dell'Eni. Uno stop tardivo - ma benvenuto - da parte dei vertici regionali, che si sono fidati troppo delle rassicurazioni della multinazionale dell'energia. Lo stesso Ad Eni Claudio Descalzi ha più volte mentito sul reale stato delle perdite. Arrivando ad affermare l'8 marzo di fronte alla Commissione Industria del Senato che lo "sversamento è minimo".

 
(continua...)

23 Apr 2017, 11:36 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (62)

L'Italia con Renzi a un passo dal baratro, il MoVimento 5 Stelle per uscire dall'austerità

  • 181

renzibaratro.jpg

di Luigi Di Maio

Fitch abbassa ancora il rating del debito italiano da BBB+ a BBB, appena due mesi dopo che un’altra agenzia di rating, la svizzera Dbrs, aveva retrocesso il nostro debito da A a BBB. È una lenta agonia che ci porterà nel baratro finanziario. Ma chi ci ha condotto fin qui? I "populisti" di cui parla la stessa Fitch nel suo rapporto o proprio i Governi ritenuti affidabili dalle istituzioni internazionali? La verità è che Monti, Letta e Renzi, al riparo dal voto popolare, hanno distrutto l’economia producendo l’esplosione del rapporto debito/Pil, oggi al 132,6%.

 
(continua...)

22 Apr 2017, 15:35 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (181)

Fine vita

  • 145

finevita.jpg

di Beppe Grillo

In che modo un parlamento, la legge scritta oppure ancora da scrivere, può contenere in se la più grande paura dell’uomo? Come possiamo pensare di trovarci tutti d’accordo su qualcosa, la fine della vita per come la conosciamo, che ognuno di noi vede e teme in modo differente? Nulla è più soggettivo della morte, crediamo di averla descritta e definita in modo scientifico, ed è vero, limitatamente alla definizione dello stato di vita e quello di morte. Ma la morte ( noi da morti) che cos’è? Il passaggio dall’essere vivi al non esserlo più in cosa consiste?

 
(continua...)

22 Apr 2017, 10:04 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (145)

#ProgrammaTrasporti: il trasporto merci

  • 136

mrcitrap.jpg

di MoVimento 5 Stelle

In Italia oltre l'80% delle merci viaggia su gomma e solo il 5-6% su ferro. In Francia e Germania la percentuale delle merci trasportate su rotaia arriva fino al 23,4%, in Svizzera addirittura al 50%! Il trasporto su gomma inquina e aumenta i consumi energetici, il traffico e gli incidenti stradali. Eppure, nonostante questo, viene agevolato con sgravi fiscali e incentivi diretti e indiretti.

 
(continua...)

21 Apr 2017, 14:52 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (136)
Twitter Gallery

Più di 8mila sbarchi in 3 giorni: l’oscuro ruolo delle ONG private

  • 274

sbarchi-immigrati.jpg



di MoVimento 5 Stelle



Negli ultimi giorni l'Italia ha registrato un record di sbarchi senza precedenti. In poco più di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare. Numeri impressionanti, sopratutto se si considera che nel 2016 c'è stato un vero e proprio boom di arrivi sulle nostre coste: secondo i dati del Viminale, l'anno si è infatti chiuso con 181.436 arrivi. Nel 2017, con questi numeri, gli sbarchi potrebbero raddoppiare.

 
(continua...)

21 Apr 2017, 10:11 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (274)
Twitter Gallery

Presentazione del #ProgrammaLavoro del MoVimento 5 Stelle

  • 83

lavorqual_.jpg

di MoVimento 5 Stelle



Osservare, leggere e orientare il futuro, prevedendo in anticipo gli impatti dell’economia dei beni immateriali che si espande, dell’avanzamento tecnologico, della robotica, dell’informatizzazione sui processi produttivi di beni e servizi e sull’organizzazione del lavoro.

 
(continua...)

20 Apr 2017, 17:02 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (83)
Twitter Gallery

#ProgrammaTrasporti: la mobilità urbana

  • 59

gliacciotraspo.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Rendiamo vivibili le nostre città. In Italia ogni 100 abitanti ci sono 61 automobili. La media in Europa è di 48. Questo ha conseguenze sulla salute dei cittadini (lo smog causa ogni anno 84.400 morti premature) e sulla sicurezza stradale (il traffico aumenta statisticamente il numero degli incidenti). È necessario investire sul trasporto amico del clima, come le biciclette e le ferrovie. Lo Stato deve sostenere gli sforzi degli enti locali che vogliono puntare sulla mobilità dolce e investire di più nel trasporto pubblico e meno nelle grandi e inutili opere. La settimana prossima voterai le misure che ritieni prioritarie per scoraggiare l'uso dell'auto privata a favore del trasporto sostenibile, collettivo e condiviso.

 
(continua...)

20 Apr 2017, 14:10 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (59)
Twitter Gallery

Dire che il MoVimento 5 Stelle è ''contro i vaccini'' è una sciocchezza

  • 92

silvestrivacci.jpg

di Guido Silvestri, microbiologo e immunologo - Professor & Vice-Chair for Research, Department of Pathology and Laboratory Medicine, Emory University School of Medicine - da Il Fatto Quotidiano

I vaccini hanno ridotto enormemente, e in un caso (vaiolo) eliminato, l'incidenza di gravi infezioni, rappresentando la misura più efficace per ridurre i danni causati da molte malattie infettive. Se in una comunità la percentuale di persone vaccinate supera una certa soglia (di solito 95%) l'agente patogeno non trova più sufficienti ospiti per diffondersi. Questo spiega come i vaccini proteggano anche chi per motivi clinici non può vaccinarsi (neonati, bambini con difetti immunitari genetici, o che hanno subito trapianti o chemioterapia per tumori, ecc.).

 
(continua...)

20 Apr 2017, 09:49 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (92)
Twitter Gallery

Risultati della votazione del #ProgrammaLavoro del MoVimento 5 Stelle

  • 84

orfeorispondi.jpg

Le votazioni del Programma Lavoro del MoVimento 5 Stelle si sono concluse. Hanno partecipato alla votazione 24.050 iscritti certificati che hanno espresso complessivamente per i cinque quesiti 210.788 preferenze. Domani pomeriggio i contenuti del programma saranno presentati con una conferenza stampa che sarà trasmessa in diretta streaming sui sul blog. Di seguito i risultati

 
(continua...)

19 Apr 2017, 19:28 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (84)

Tutti i post del mese di Aprile 2017