Condividi

Per porre fine a questa pandemia, gran parte del mondo deve essere immune al virus. Il modo più sicuro per ottenere ciò è con un vaccino.  Ora la sfida è rendere disponibili i vaccini alle persone di tutto il mondo. Sarà fondamentale che le persone in tutti i paesi, non solo nei paesi ricchi, ricevano la protezione richiesta. Per tenere traccia di questo sforzo Our World in Data sta costruendo il dataset internazionale di vaccinazione COVID-19 che rende disponibile sul proprio sito e che trovate di seguito. Viene aggiornato ogni mattina, con i numeri ufficiali più recenti che vengono comunicati dai paesi.

Di seguito la mappa delle dosi di vaccino COVID-19 somministrate per 100 persone.

Numero di persone che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino COVID-19

Quota della popolazione completamente vaccinata contro COVID-19

Numero di persone completamente vaccinate contro il COVID-19

A metà marzo, il coronavirus ha infettato circa 120 milioni di persone in tutto il mondo e ucciso circa 2,6 milioni. Numeri che tendono a salire sempre più e che possono essere mitigati, solo garantendo che i paesi a basso reddito abbiano pieno accesso ai vaccini. Da queste mappe il dato che salta subito agli occhi è che i paesi a basso reddito siano dimenticati e che la maggior parte dei paesi pensa solo a se stessa e non presta attenzione all’interconnessione globale, per cui saremo tutti vulnerabili fino a quando il virus non potrà essere eliminato ovunque. Abbiamo bisogno di una risposta globale completa e coordinata: nessuno sarà al sicuro finché tutti non saranno al sicuro. Cosa stiamo aspettando?

A questo link i dati completi di Our World in Data

image_pdfScarica la pagina in PDFimage_printStampa la pagina