Imprenditori di ieri e di oggi

Ieri mi hanno colpito due notizie: Adriano Olivetti e i salari industriali. Ieri era il compleanno di Adriano Olivetti, un imprenditore che fece anche politica. Ma che imprenditore e che politica. Provate a confrontare la sua biografia e i suoi successi con quelli degli imprenditori che si sono buttati in politica adesso. L’Herald Tribune di […]

Acqua di plastica

Sarà davvero vietato da luglio vendere bicchieri di acqua minerale nei bar e invece obbligatorio vendere minibottigliette chiuse? La Confcommercio e gli esercenti dicono di no. I funzionari del ministro delle attività produttive Marzano, che ha appena pubblicato un decreto in proposito, dicono di sì “…per evitare le truffe” dicono. Per evitare le truffe? Oltre […]

Tasse a prescindere

Giuliano Urbani Ministro dei Beni Culturali vigila ogni giorno sulla SIAE della quale designa tre consiglieri di amministrazione. La SIAE con i suoi 1400 dipendenti, 700 milioni di euro all’anno di incassi, 560 milioni di euro in cassa e 135 milioni di euro investiti in titoli, ci tutela, tutela noi consumatori. Da dove viene questo […]

Principio di precauzione: per noi o per le aziende?

Periodicamente viene data pubblicita’ a studi molto rassicuranti sui rischi legati all’uso di cellulari. Solitamente sono studi che riguardano la mutazione del DNA (ma noi abbiamo gia’ per conto nostro centinaia di mutazioni di DNA ogni giorno e ci difendiamo benissimo da questo!), oppure che riguardano gli effetti termici (ma allora non dovremmo neppure andare […]

Lettera a Ciampi di Stefano Benni

Ricevo e pubblico con piacere questa lettera aperta dell’amico Stefano Benni. “Caro nonno Azeglio, da qualche anno, nel cortile italiano, è arrivato un bimbo piccolo ma prepotente. All’inizio aveva più figurine di tutti, insomma aveva la maggioranza e ha fatto un sacco di belle promesse di democrazia e ricchezza e lavoro, ma poi non le […]

Per morire come una persona qualunque devi essere un Papa

Non credo che possa esserci un modo di crepare più “in” di un altro o più in grado di destare particolare ammirazione, a meno di non proteggere qualcuno da una scarica di mitra mentre si va all’aeroporto. Terry Schiavo non ha potuto scegliere il suo e ne è stato inventato uno per lei. Perché? A […]

Chi frena lo sviluppo dell’Italia?

La competizione si gioca con i costi strutturali che le aziende devono sostenere ogni giorno per energia, trasporti, connettività. Più sono alti i costi, meno si compete nel mercato internazionale. Telecom Italia ha adottato una politica dei prezzi per aiutare gli italiani. L’associazione Anti Digital Divide ha denunciato in sede europea Telecom Italia con l’accusa […]

Funerale pubblico e funerale privato

Foto: http://www.ms-foundation.org/ Nell’era della comunicazione di massa si celebrerà il più importante funerale pubblico della Storia, quello del Pontefice. Un altro funerale è in corso, ma in forma strettamente privata: quello del premier “a termine” Silvio Berlusconi. La discrezione è d’obbligo per consentire la sua mummificazione. Cosa succederà ora? Non lo so, ma mi tornano […]

La sicurezza… per chi?

Alla fine del 2000 una signora di Rovigo riceve un premio fedeltà da TIM. Motivazione: 522 utenze attivate a suo nome. La signora non ne sapeva nulla. “Secondo i dati della Finanza dal 2000 al 2002 le attivazioni maggiori di 20, per ogni singola persona, a livello nazionale sono state 4.437.324 per la Tim, mentre […]

Disastro ambientale: meno male con l’assicurazione

Fonte: www.kyotoclub.org/ita/01.php L’anno scorso è stato l’anno record degli ultimi 30 anni per morti dovute a disastri naturali: circa 300 mila persone sono morte per tsunami, allagamenti, uragani, tempeste tropicali e terremoti per un totale di 116 calamità naturali nel 2004. I Paesi più colpiti sono anche quelli che ci perderanno di più perchè non […]