Condividi

foto di: athoob

L’aspettativa di vita è scesa di tre anni nella Pianura Padana per via dei pm 2.5. L’API si è subito attivata: ha deciso di regalarci un futuro luminoso con il Kyoto Box: due lampadine e due riduttori per rubinetti per abbassare l’inquinamento da CO2 nell’Aldilà.
Il Kyoto box è anche noto come la “scatola magica”, per via dei suoi poteri occulti. La raffineria dell’API è diventata il “Polo energetico ambientale avanzato”, l’avanzamento dell’ambiente verso l’Ade.
I soldi che paghiamo con la nostra bolletta dell’Enel alla voce A3 per “nuovi impianti da fonti rinnovabili e assimilati” sono stati assimilati alle raffinerie ed agli inceneritori, per rinnovare il pianeta partendo da zero.
Con il denaro risparmiato con la scatola magica potremmo però ripagare i 60 milliardi di euro che l’inquinamento italiano ci costa in termini di danni economici e socio-sanitari.
La scatola magica sarà distribuita a 1680 persone che potranno riservarsi un regno dei morti illuminato. Questo sabato allo stabilimento di Falconara per ringraziare l’API uniamoci ai Comitati di Falconara e ai ragazzi del Meetup.